closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Dalla parte del diritto, contro il delirio disumano

Antigone andò incontro alla morte per avere disobbedito all’ordine di Creonte che voleva impedirgli di seppellire il fratello Polinice. Rispose alla legge degli Dei e non a quella ingiusta, fallace degli uomini. Chi salva una vita risponde sempre a una legge superiore. Noi siamo dalla parte di Medici senza Frontiere per lo stesso motivo per cui da decenni ci occupiamo di diritti umani, di giustizia, di lotta al proibizionismo, di galere illegali e di pseudo-prigioni legali. Il motivo è sempre lo stesso, ossia mettiamo al centro la persona, la sua libertà, i suoi diritti e primo tra tutti il diritto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi