closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Crack Evergrande, caduta rallentata. Ma non interrotta

Cina. L’azienda cinese onorerà circa 36 milioni di dollari di coupon onshore in tempo per la scadenza. Reazioni positive delle Borse

Il complesso Evergrande Yujing Bay a Pechino

Il complesso Evergrande Yujing Bay a Pechino

La caduta è stata rallentata, ma non interrotta. Evergrande, attraverso la sua controllata Hengda Real Estate, ha dichiarato di aver raggiunto un accordo con i titolari di una emissione obbligazionaria in scadenza oggi: saranno onorati circa 36 milioni di dollari di coupon onshore appena in tempo per la scadenza. L'ANNUNCIO È ARRIVATO a sorpresa, dopo che lunedì il gruppo aveva mancato i pagamenti degli interessi a due dei suoi maggiori creditori tra le banche. Alla notizia hanno risposto con sollievo i listini globali, a partire da quelli cinesi, che ieri hanno chiuso sostanzialmente in parità dopo un avvio in calo....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.