closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Covid, nessuna marcia indietro di Draghi

A Bruxelles il premier conferma la linea scelta dall’Italia. «Omicron meno diffusa che in altri Stati. Dobbiamo mantener eil vantaggio»

Mario Draghi durante il Consiglio europeo di ieri a Bruxelles

Mario Draghi durante il Consiglio europeo di ieri a Bruxelles

Covid ormai detta l’agenda politica, come un parassita che invade tutto. Ieri all’ultimo Consiglio europeo dell’anno, che aveva un’agenda estremamente densa – rischio di guerra in Ucraina, crisi dei migranti al confine della Bielorussia, «bussola strategica» per la difesa comune, relazioni tra la Ue e l’Africa – gran parte del tempo del vertice concentrato questa volta in una sola giornata è stato speso in discussioni e giustificazioni sulle diverse strategie anti-Covid di fronte alla minaccia Omicron. IL COMUNICATO del Consiglio europeo non cita espressamente l’Italia e il Portogallo (o la Grecia e l’Irlanda), che hanno fatto a gradi diversi scelte...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.