closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Corruzione, è allarme nazionale in Kenya

Escalation di scandali. Tra gli ultimi casi, gli 80 milioni di dollari spariti dal fondo per la gioventù. Sicurezza a rischio

In piazza a Nairobi contro la corruzione, lo scorso 31 maggio

In piazza a Nairobi contro la corruzione, lo scorso 31 maggio

Gli scandali corruttivi in Kenya sono ricorrenti e diffusi, ma nelle ultime settimane sembra esserci una crescita ulteriore che ha preoccupato la stessa presidenza della Repubblica perché, come sostiene l’ex capo della Ethics and Anti-Corruption Commission (Eacc), istituzione creata dal governo per arginare il problema, metterebbe a rischio la sicurezza nazionale. Una situazione nota, ma non nelle sue dimensioni reali: «Toa kitu kidogo», lasciami una piccola offerta, si dice per le strade, come se fosse una mancia, ma l’insieme di queste offerte non volontarie diventa il 30% del budget dello stato: circa 6 miliardi di dollari ogni anno. L’ultimo caso...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.