closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Con Merz la Cdu svolta a destra

Germania. Un integralista neoliberale agli antipodi rispetto alla linea Merkel, l’avvocato finanziario è stato scelto dalla base del partito

Da sinistra: il candidato Helge Braun, il nuovo presidente eletto del partito Friedrich Merz e il candidato Norbert Roettgen

Da sinistra: il candidato Helge Braun, il nuovo presidente eletto del partito Friedrich Merz e il candidato Norbert Roettgen

Con il 62,1% dei voti della base della Cdu, Friedrich Merz, 66 anni, avvocato finanziario, si avvia a diventare il nuovo segretario dei cristiano-democratici al posto di Armin Laschet dopo avere battuto i due sfidanti: il parlamentare Norbert Röttgen, già vicepresidente del partito ed ex ministro dell’Ambiente nel secondo governo Merkel, ed Helge Braun fino allo scorso novembre ministro per gli Affari speciali. La nomina di Merz dovrà essere ratificata nel corso del congresso straordinario della Cdu fissato per il mese prossimo ma la sua elezione rappresenta comunque una svolta a destra. Ex membro del consiglio di sorveglianza del fondo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.