closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Chi doveva segnalare la presenza di Attanasio?

Italia/Repubblica democratica del Congo. Ieri i funerali di stato dell'ambasciatore e del carabiniere uccisi nel Nord Kivu

Le salme trasportate dai Carabinieri del 13° reggimento, quello di Iacovacci

Le salme trasportate dai Carabinieri del 13° reggimento, quello di Iacovacci

Funerali di stato ieri mattina per l'ambasciatore Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacovacci, uccisi lunedì scorso nella Repubblica democratica del Congo durante uno scontro a fuoco tra il gruppo di uomini armati che ha attaccato il piccolo convoglio del Programma alimentare mondiale su cui viaggiavano per rapirli e le guardie forestali che hanno provato a inseguirli. Mattarella unico assente giustificato tra le massime cariche dello stato. Una piccola folla ha accolto con un applauso l’uscita dei feretri dalla chiesa. Sul fronte delle indagini, sarebbero partite quelle disposte dalle Nazioni unite, che vanno ad aggiungersi all’inchiesta aperta dalle autorità locali...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi