closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Boko Haram e governo abbattono i civili

Nigeria. Almeno 45 morti per il fuoco del gruppo qaedista e per le mitragliate di un aereo da guerra

Nigeria, manifestazione per le ragazze rapite

Nigeria, manifestazione per le ragazze rapite

Vittime del terrore di Boko Haram e del “fuoco amico” del governo nigeriano. Sarebbero almeno 45 i corpi recuperati a seguito del raid di sospetti miliziani del locale gruppo qaedista nei pressi di Lassa - nel sud dello stato del Borno - e delle mitragliate indiscriminate da parte di un aereo da guerra governativo: che nel tentativo di respingere i miliziani pare abbia ucciso almeno 6 civili, 4 donne e 2 bambini. Tra le file degli estremisti islamici sarebbero invece 25 le vittime per mano dei vigilantes locali, notizia riportata da residenti e da una fonte della sicurezza, ma difficilmente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi