closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Autonomia, i governatori a Salvini: ora dica basta

Governo. Fontana e Zaia all'attacco dei 5 Stelle e in pressing sul capo leghista dopo lo stop del vertice di palazzo Chigi alla riforma bandiera del Carroccio. Di Maio: no alle nostalgie della Padania

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana

«Se vanno avanti a dire sempre no, no, no, è un problema». Una frase già ripetuta mille volte, consegnata in tarda serata a Porta a Porta. Oltre Salvini non è andato. Forse perché distratto da altro - la guerra alla Ong - forse perché consapevole che alzando la voce contro i 5 Stelle avrebbe finito per sottolineare una sua sconfitta, ieri il capo leghista ha vistosamente evitato il tema dell’autonomia differenziata. Sacrificata alla mezzanotte di martedì a conclusione del lungo vertice di maggioranza, e dunque assente nel consiglio dei ministri di ieri. L’appoggio di Conte alle ragioni dei grillini, che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.