closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Austria, Kurz dice addio alla politica

L’abbandono dopo l’inchiesta sui sondaggi pilotati. Si dimettono anche il cancelliere Schallenberg e il ministro delle finanze Bluemel

È il tramonto del golden boy austriaco. Sebastian Kurz, a soli 35 anni il più giovane ex cancelliere del Paese, ha annunciato ieri di voler abbandonare definitivamente la politica dopo l’inchiesta che lo vede indagato per corruzione e peculato. Il 9 ottobre scorso si era dimesso da capo del governo passando il timone ad Alexander Schallenberg, un suo fedelissimo che ieri ha annunciato anche lui di volersi dimettere. «È solo un passo di lato», aveva assicurato due mesi fa Kurz, lasciando intendere un probabile ritorno. Non è stato così. Troppo gravi le accuse sui sondaggi pilotati e le coperture mediatiche comprate...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.