closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Andrea Ciarini: «È stato rafforzato l’approccio punitivo del reddito di cittadinanza»

Intervista. Parla il sociologo economico della Sapienza di Roma e membro del comitato scientifico per la valutazione del "reddito di cittadinanza": "Su molti problemi aperti si è scelto o di non intervenire o addirittura peggiorare, come sul décalage, un meccanismo che punisce chi non trova il lavoro dopo sei mesi"

In fila per il reddito di cittadinanza

In fila per il reddito di cittadinanza

Andrea Ciarini, professore di sociologia economica alla Sapienza di Roma e membro della commissione sul reddito di cittadinanza presieduto da Chiara Saraceno, la manovra è stata votata con una stretta al reddito di cittadinanza. Il ministro del lavoro Orlando ha detto che ci sarebbe stato un confronto con le forze politiche. Quali risultati ha portato? [caption id="attachment_543749" align="alignleft" width="512"] Andrea Ciarini[/caption] Mi sembra che sia stata fatta una mediazione tra due posizioni: da un lato il Pd e i Cinque Stelle che hanno ottenuto il rifinanziamento della misura, dall’altro lato la Lega e Italia Viva hanno ottenuto la stretta workfarista...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.