closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

“996” e Covid-19: l’high-tech cinese alla prova della pandemia.

In controluce . Il 26 marzo 2019, uno sviluppatore anonimo ha creato e condiviso su GitHub il dominio 996.ICU, acronimo di Intensive Care Unit, cioè dove sono diretti coloro che lavorano dalle 9 del mattino alle 9 di sera per 6 giorni. Non si tratta di operai tessili ma di lavoratori digitali impiegati nel settore informatico. Nell'era post-Covid la loro condizione rischia di peggiorare

L'High Tech Expo a Pechino.

L'High Tech Expo a Pechino.

La protesta contro l’organizzazione della settimana lavorativa secondo l’orario “996” (996gōngzuòzhì, 996工作制), che divenne un trend topic nel 2019, dimostra nelle sue rivendicazioni, tutta la sua attualità nel rimarcare un probabile peggioramento della work-life balance nella società dopo il COVID-19. La pandemia ha cambiato alcuni aspetti, non tutti, della concezione del lavoro nella Repubblica Popolare Cinese, e non è da escludere che diversi paesi seguano l’esempio del dragone per riformare gradualmente i posti di lavoro verso lo smartworking.  Dopo un crollo a -6.8% nel primo trimestre del 2020, il PIL ha rimbalzato nel terzo trimestre ottenendo +4.9% rispetto all’anno precedente,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi