closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'inchiesta

Un mappamondo equo e solidale

Intervista. A Milano ma fuori dall’Expo, il World Fair Trade Week appena concluso è stato «il più grande evento mai organizzato sul tema». Intervista a Giorgio Dal Fiume, presidente di Wfto-Europa e membro del direttivo di Agices

Alla Fabbrica del Vapore di Milano si è conclusa domenica 31 maggio 2015 la settimana mondiale del commercio equo e solidale (World Fair Trade Week). L’appuntamento, che si celebra ogni due anni (l’ultimo a Rio de Janeiro, il prossimo a New Delhi), ha riunito produttori, contadini e artigiani in rappresentanza di 3000 organizzazioni e un milione di lavoratori. La scelta di Milano non è casuale. Giorgio dal Fiume, presidente di Wfto-Europa e membro del direttivo di Agices, spiega il senso di incontrarsi nella città di Expo, ma standone fuori. «Quello che abbiamo fatto è per noi straordinario: è stato l’evento più...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.