closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Trump: «Rice ci ha spiato, è un crimine»

Stati uniti. Il presidente contro l'ex consigliere alla Sicurezza Nazionale di Obama, accusata di aver spiato lo staff della sua campagna elettorale. Lei smentisce

Trump va all’attacco dell’ex consigliere alla Sicurezza Nazionale di Obama, Susan Rice. Al New York Times il presidente ha detto che Rice ha commesso un crimine chiedendo di visionare i nomi dei membri della sua campagna elettorale apparentemente coinvolti nel Russiagate e indagati dall’intelligence. Rice ha respinto l’accusa di spionaggio politico (allargata da Trump a non meglio identificate figure della precedente amministrazione): alla tv Msnbc ha definito «completamente falsa» la ricostruzione dei media di destra Daily Caller e Drudge Report. E se Trump non fornisce prove, non è chiaro a quale crimine si riferisca, scrive il Nyt: è normale che un consigliere...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.