closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Trump pungola la Cina e minaccia Kim Jong Un

Corea del Nord. Il presidente accusa Pechino di non usare la propria influenza per frenare i piani nucleari di Pyongyang. E alza l'asticella: azioni unilaterali. Ma per gli analisti il rischio missilistico è lontano

Il presidente Usa Donald Trump

Il presidente Usa Donald Trump

Donald Trump, in un’intervista al Financial Times, alla vigilia della visita del leader cinese Xi Jinping negli Stati uniti, ha dichiarato che l’America potrebbe agire unilateralmente se la Cina non intensificherà gli sforzi per contenere gli esperimenti missilistici nucleari della Corea del Nord. «La Cina ha una grande influenza sulla Corea del Nord – ha dichiarato Trump al quotidiano statunitense – e dovrà decidere se aiutarci o meno con la Corea del Nord. Se lo faranno, sarà un bene per la Cina, e se non lo faranno non sarà un bene per nessuno». Alla domanda su che tipo di stimolo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi