closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Tripoli autorizza la ripresa dei voli umanitari. L’Unhcr: non basta

Mediterraneo. Sviluppo positivo ma insufficiente: vale per pochi rifugiati. A Tripoli continua la protesta. Presidio di solidarietà all'ambasciata libica di Roma

Rifugiati protestano a Tripoli

Rifugiati protestano a Tripoli

Le autorità libiche hanno autorizzato la ripresa dei voli di evacuazione dei migranti. Lo ha comunicato ieri l’Alto commissariato delle Nazioni unite per i rifugiati (Unhcr), che però avverte: non è sufficiente. «Si tratta di uno sviluppo positivo per alcuni dei rifugiati più vulnerabili che attendono di partire da molti mesi - ha dichiarato Vincent Cochetel, inviato speciale Unhcr per il Mediterraneo centrale e occidentale - Ma bisogna essere realisti: dei voli di reinsediamento o evacuazione potrà beneficiare un numero limitato di persone». Sono un migliaio i rifugiati e richiedenti asilo che al momento hanno la priorità per gli aerei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.