closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Tra Pd ed ex è scontro sull’affossamento di Marino

Mafia capitale. Per il ricorso la procura di Roma aspetta di leggere bene le motivazioni della sentenza

Il presidente del Pd Matteo Orfini

Il presidente del Pd Matteo Orfini

La procura di Roma aspetterà sino all’ultimo momento prima di ricorrere in appello contro la sentenza del processo Mafia Capitale, che ha visto crollare la sua ipotesi accusatoria. Studierà le motivazioni della sentenza (per la verità facilmente prevedibili dal momento che la distinzione tra l’associazione per delinquere finalizzata all’usura e all’estorsione e quella dedita invece a corrompere pubblici amministratori parla da sola) poi presenterà il ricorso. La sentenza, intanto, ha iniziato a produrre risultati: sono usciti dal carcere 17 condannati per i quali è stata revocata la custodia cautelare ed è passato agli arresti domiciliari l’ex capogruppo Pdl al Comune...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.