closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Sulla via di Warren Harding, le origini della diseguaglianza

Corsi e ricorsi storici. Il 4 marzo 1921, un secolo fa esatto, Warren Harding veniva insediato presidente degli Usa. Aveva vinto le elezioni con lo slogan: «Meno governo negli affari e più affari nel governo»

Il toro di Wall Street

Il toro di Wall Street

La dilagante disuguaglianza socio-economica, che impoverisce molti per arricchire pochi, ha origini lontane e un responsabile principale: il credo neoliberista impostosi negli Stati Uniti esattamente un secolo fa e da lì disseminato dovunque. Generalmente si pensa che il neoliberismo si sia imposto in America – e poi in mezzo mondo – con la vittoria di Ronald Reagan nel 1980. Ben nota è la sua frase ad effetto (“Il governo non è la soluzione, il governo è il problema”), ma pochi sanno che quella era la riedizione di uno slogan ancor più sfrontato (“Meno governo negli affari e più affari nel...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi