closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Stadio della Roma, si ricomincia da capo

Capitale. La Regione boccia il nuovo progetto di Tor di Valle frutto dall’accordo tra la sindaca Raggi e Mr. Pallotta. A settembre nuova Conferenza dei servizi. Scontro M5S-Pd. Governo in imbarazzo

Un incontro tra Virginia Raggi e James Pallotta per il nuovo stadio della Roma

Un incontro tra Virginia Raggi e James Pallotta per il nuovo stadio della Roma

Niente da fare, si ricomincia tutto da capo, a settembre. Dopo il parere dello Stato, che di fatto è un lungo elenco delle criticità del nuovo progetto dello stadio della Roma a Tor di Valle ma soprattutto contiene il niet del ministero dei Trasporti e le perplessità del Mibact, il piano di Euronova/Pallotta, sia pure nella versione rivista e corretta dalla giunta Raggi, non passa il vaglio della Regione Lazio. E come in un gioco dell’oca, si riparte dopo la pausa estiva con una nuova Conferenza dei servizi (appena snellita) cui spetterà il compito di «esprimersi in via definitiva sull’intero...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.