closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Editoriale

Se la Rai tifa per l’astensionismo

Sostenitori di Tsipras guardano l'eurodibattito ad Atene

Sostenitori di Tsipras guardano l'eurodibattito ad Atene

Siamo a 10 giorni dal voto per il rinnovo del Parlamento europeo. Fatto assolutamente inedito nella storia dell’Unione gli elettori potranno indicare il Presidente della Commissione europea, l’esecutivo della Ue. Per la prima volta i candidati espressi dalle formazioni politiche del vecchio continente si confrontano in eurovisione rispondendo alle domande di una giornalista.

E che cosa fa la Rai, solita esibire i galloni del «servizio pubblico»? Trasmette il dibattito su Rainews24. Risultato: 127.000 spettatori, share 0,47. Ma come? Non era l’astensionismo il più temuto nemico da contrastare? Non si lamenta quotidianamente l’indifferenza dei cittadini per l’Europa? Non si spendono forse fior di quattrini in spot che dovrebbero spingere gli italiani alle urne?

Certo, la giornalista che rivolgeva le domande ai candidati era la direttrice di Rainews Monica Maggioni. Certo, nessuno dei baroni Rai rinuncia mai a giocare alla borsa di Auditel al servizio della propria carriera. Le ragioni meschine non mancano mai, neanche per le scelte più sconsiderate. Ma il problema è un altro.

Quel dibattito, nel quale Alexis Tsipras e la verde Keller spiccavano decisamente come i più brillanti, non offriva né spunti né occasioni alle forze politiche italiane per incrociare le spade e gonfiare il petto in vista di quei rapporti di forze interni che rappresentano il loro unico interesse. Dunque, tanto valeva nasconderlo. La massima indifferenza per l’Europa risiede proprio nel Palazzo.

Stiamo ancora al confino. Seppure in uno spazio un po’ più largo di quello di Ventotene.

Abbonati
Abbonati

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.