closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Russiagate, le rivelazioni di Brennan e le bugie di Flynn

Stati uniti. L'ex capo della Cia in audizione alla Camera parla delle interferenze russe sulla campagna elettorale, l'ex consigliere invece si appella al quinto emendamento. Presentato il budget 2018: 57 miliardi in meno alle spese non militari

L'ex consigliere alla sicurezza nazionale Usa, Michael Flynn

L'ex consigliere alla sicurezza nazionale Usa, Michael Flynn

Con una lettera il democratico Elijah E. Cummings, al vertice del Comitato di sorveglianza della Camera, ha rivelato che Michael Flynn, ex consigliere per la sicurezza nazionale, ha mentito agli investigatori del Pentagono circa i compensi ottenuti da compagnie russe per partecipare ad una cena con Vladimir Putin e funzionari russi nel dicembre 2015. Flynn parlò di un viaggio da privato cittadino, pagato da «società statunitensi», ma secondo i dossier quel volo è stato finanziato dall’emittente Russia Today, considerata braccio della propaganda russa. Al contrario di Flynn, che ha deciso di appellarsi al quinto emendamento per non autoincriminarsi in una...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.