closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Renzi alla nuova sinistra: «Chi vuole andare, lo faccia»

Democrack. Da martedì in aula il nuovo gruppo, in tre oggi lasciano il Pd. Sabato a Roma la presentazione, ci sarà Cofferati. Poi le assemblee nelle città. Scotto: «Apriamo una saracinesca». In attesa di altri dem

Nichi Vendola e Stefano Fassina

Nichi Vendola e Stefano Fassina

Il nuovo gruppo parlamentare della sinistra italiana si è guadagnato anche il «lancio» di Matteo Renzi. Ieri, da una delle tante anticipazioni just in time del nuovo libro di Bruno Vespa (si intitola Donne d’Italia ma fin qui a far notizia sono le dichiarazioni di un solo uomo, il presidente del consiglio) il premier ostentava indifferenza verso i nuovi abbandoni annunciati nel Pd: «Chi va a raggiungere Landini, Camusso, Vendola, Fassina faccia pure. Io non seguo la logica del vecchio Pci: mai nemici a sinistra. Se si vuole militare in una sinistra di testimonianza, d’accordo. Ma, con questa sinistra, certo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi