closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Referendum senza opposizioni: Hdp in sciopero della fame

Turchia. Dalla prigione il co-leader Demirtas lancia la protesta in vista del voto sulla riforma costituzionale: arresti di membri e sostenitori stanno affossando il fronte del no

La polizia turca arresta un sostenitore dell’Hdp a Istanbul

La polizia turca arresta un sostenitore dell’Hdp a Istanbul

Il co-presidente Hdp Selahattin Demirtas, il vice presidente Dbp Sebahat Tuncel e il parlamentare Abdullah Zeydan hanno iniziato oggi lo sciopero della fame, in segno di protesta contro le condizioni di detenzione della prigione di Edirne, nel nord della Turchia. La parlamentare Hdp Besime Konca è invece in sciopero già da sei giorni. I deputati Meral Bestas, Ayhan Bilgen and Nihat Akdogan hanno annunciato la propria adesione allo sciopero per 5 giorni a partire dal primo aprile. «Tutti i carcerati hanno diritto ad un trattamento umano, nel corso della detenzione», hanno dichiarato i rappresentanti Hdp che protestano contro il comportamento...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.