closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Lavoro

Re David: «Donna, aperta e battagliera: la Fiom va avanti»

Intervista alla nuova Segretaria Fiom. «Con Landini in Cgil e un confederale da noi torna la reciprocità. Ma saremo sempre autonomi». «Alla sinistra serve radicalità su lavoro, migranti, politica industriale e welfare. Ben venga la lista unica. «Marchionne? Se ci riconoscerà come ha fatto Federmeccanica...»

Francesca Re David, neo segretaria generale della Fiom

Francesca Re David, neo segretaria generale della Fiom

Francesca Re David è la nuova «segretaria» - «al femmminile ci tengo» - generale della Fiom, eletta con 221 voti su 246 dall’Assemblea generale. È la prima donna in 116 anni di storia del sindacato dei metallurgici. In mattinata l’abbraccio e il bacio con Maurizio Landini hanno suggellato la staffetta davanti ai militanti. Al terzo piano Corso Trieste 36 i due sono ancora insieme nel pomeriggio ridendo e scherzando con i componenti della segreteria che ha rimesso il mandato nelle sue mani. Re David, sono stati giorni emozionanti per lei e per la Fiom. Come li sta vivendo? È difficile...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.