closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Putin vede Tillerson: il dialogo spegne gli incendi di Trump

Usa/Russia. Per il presidente Usa Mosca «sostiene il diavolo». Sì di Lavrov e del segretario di Stato a un’inchiesta indipendente sui raid. Rex Tillerson chiede anche la rimozione di Assad ma senza l’uso della forza: «Richiederà del tempo». Braccio di ferro all’Onu: la Russia mette il veto alla risoluzione sulla Siria

Il ministro degli Esteri russo Lavrov con il segretario di Stato Usa Tillerson

Il ministro degli Esteri russo Lavrov con il segretario di Stato Usa Tillerson

L’atteso incontro tra il segretario di Stato Usa Rex Tillerson e il suo omologo russo Sergey Lavrov a Mosca è durato oltre cinque ore e ha avuto una imprevista coda al Cremlino dove i due ministri degli Esteri hanno colloquiato con il presidente Vladimir Putin. Segnali di quanto sia difficile il dialogo e di quanto siano lontane oggi le posizioni tra i due Stati. Pessimismo confermato anche dall’andamento del mercato azionario russo che ha visto calare l’indice MICEX sotto i 1950 punti, il livello più basso dall’inizio dell’anno. A PARLARE ALLA STAMPA per primo, in serata, è Lavrov: Mosca e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.