closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Per l’Iran dei milionari le sanzioni non esistono

Medio Oriente. I patrimoni dei ricchissimi cresciuto del 21,6% nel 2020: con la maggior parte degli iraniani sempre più poveri, c’è chi trae profitto dalla crisi

In un centro commerciale di Teheran

In un centro commerciale di Teheran

In Iran i milionari sono 250mila, per lo più residenti a Teheran. La Repubblica islamica sale così al 14esimo posto tra le nazioni più ricche al mondo ed è prima nella classifica in Medio Oriente, dove la rivale Arabia saudita mangia la polvere arrivando 17esima con i suoi 210mila milionari. A DARE LA NOTIZIA è un report della società di consulenza Capgemini pubblicato il 29 giugno e ripreso dalla rivista Usa Forbes. Nel 2020 il numero di individui ad alto patrimonio netto (Hnwi) in Iran è cresciuto del 21,6%, percentuale ben maggiore rispetto alla media globale del 6,3%. Sono coloro...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.