closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Per battere Trump ci vorrebbe Obama. Michelle, non Barack

Joe Biden e Kamala Harris durante il dibattito di Detroit

Joe Biden e Kamala Harris durante il dibattito di Detroit

Non è stato un gran bel dibattito se sono state soprattutto le battute da bar a farne parlare in televisione e sui social. Joe Biden ha battuto tutti con il suo a bunch of malarkey, «un sacco di sciocchezze», rivolto ai rivali più di sinistra, Kamala Harris e Bill deBlasio, che invocano un sistema sanitario universale. Se c’era bisogno di ricordare al pubblico che lui ha ormai vissuto un bel po’ di stagioni, la sua battuta da vecchio irlandese è perfetta. La senatrice Kirsten Gillibrand ha promesso che la prima cosa, se eletta presidente, sarà far ripulire con la varechina lo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.