closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Ong palestinesi «terroriste», Israele ci ripensi subito

Appello a Di Maio. Dalle intimidazioni alla criminalizzazione finale. Ma si tratta di organizzazioni in prima fila nella difesa dei diritti, la decisione del ministro Gantz è inaccettabile

La settimana scorsa il ministro della Difesa israeliano, Benny Gantz, ha designato senza coordinarsi con il gabinetto di sicurezza israeliano sei organizzazioni della società civile palestinese come «organizzazioni terroristiche» ai sensi della legge antiterrorismo nazionale israeliana (2016). Le organizzazioni designate sono Al Haq e l'Unione dei comitati per il lavoro agricolo (Uawc), Defense for Children International - Palestine, Bisan Center for Research and Development, Addameer e Union of Palestine Women's Committees. Secondo il ministero della Difesa israeliano, tutte e sei le organizzazioni impiegavano membri senior del FplP (Fronte popolare per la liberazione della Palestina), «compresi attivisti coinvolti in attività terroristiche»...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.