closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Ombre e luci intorno alla caduta del Muro di Berlino

Novecento. Martina Zaninelli parla del progetto «Brotherland» alla nona edizione del festival Castelnuovo Fotografia. «La riunificazione della Germania per alcuni è stata liberatoria, ma per altri ha significato la perdita di una prospettiva sociale e politica». «Perché migliaia di cittadini della ex Ddr applaudirono alle violenze neonazi contro i lavoratori stranieri?»

Da «Brotherland» di Martina Zaninelli; foto di Matilde Cenci

Da «Brotherland» di Martina Zaninelli; foto di Matilde Cenci

C’è il silenzio della Storia e c’è quello che, sotterraneo, s’insinua fra le pareti domestiche, lasciando inevase molte domande, forse anche inascoltate. È così che nel suo lavoro Are There Trees Back in Berlin? Martina Zaninelli ha cercato di colmare alcune «assenze di memoria» seguendo le tracce di suo nonno, che partì volontario per le campagne militari delle Waffen-SS attraverso l’Europa centrale e orientale. Il risultato è una mappa dei luoghi del ritorno a casa, costellato - ancora una volta - di molti vuoti. Per la nona edizione di Castelnuovo Fotografia, l’artista ha portato in Italia il suo progetto Brotherland...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.