closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Nasrallah: «Hezbollah ha 100mila combattenti, proteggiamo anche i cristiani»

Libano. Il leader del movimento sciita lunedì ha ribadito le capacità belliche della sua organizzazione e mandato avvertimenti agli avversari delle Forze Libanesi. E ha negato che Hezbollah sia contro i cristiani

Il leader di Hezbollah, Hassan Nasrallah

Il leader di Hezbollah, Hassan Nasrallah

«Hezbollah non è mai stato così forte. Abbiamo 100mila combattenti addestrati, armati, strutturati, con esperienza». Non sono soltanto numeri che descrivono il potenziale bellico del movimento sciita quelli che ha riferito lunedì Hasan Nasrallah nel suo primo discorso dopo i tiri di cecchini che giovedì scorso a sud di Beirut hanno ucciso sette persone a una manifestazione contro il giudice Tarek Bitar. Rappresentano più di tutto un avvertimento per quelle formazioni che, a detta del segretario generale di Hezbollah, starebbero lavorando per far precipitare il Libano in una nuova guerra civile. Hezbollah e l’altro partito sciita Amal ritengono le Forze...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.