closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Memoria palpitante del passato in un quartiere borghese

Venezia 75. Ambientato a Città del Messico «Roma» di Alfonso Cuaron, in concorso. La vita domestica come osservatorio privilegiato del classismo della società

Un’immagine di «Roma» di Alfonso Cuaron

Un’immagine di «Roma» di Alfonso Cuaron

Il processo che da tempo in vari paesi del latinoamerica ha portato al lungo lavoro sulla memoria è anche al centro dell’ultimo magnifico film di Alfonso Cuaron, Roma che apparentemente si aggira tra le tranquille stanze di un appartamento del borghese quartiere di Città del Messico che dà il titolo al film e rimette in scena nodi non risolti della società. Un lungo periodo di amnesia su dittature e massacri ha colpito Argentina e Cile, ma anche in Messico non si sono fatti i conti con i massacri compiuti dai corpi speciali paramilitari addestrati negli Stati Uniti dalla Cia in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.