closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Marta Lempart: «Puntare sulle piccole realtà»

Venti di Genova . Intervista all'attivista femminista polacca a Genova in occasione del ventennale del G8 del 2001

Manifestazione per i diritti delle donne in Polonia

Manifestazione per i diritti delle donne in Polonia

Marta Lempart è un’attivista polacca per i diritti delle donne e la democrazia. Che cosa significa per Lei essere a Genova vent’anni dopo il G8? Il solo fatto di avere la possibilità di partecipare a questi eventi è molto significativo per me. Se sono qui lo devo soprattutto all’invito che ho ricevuto da parte di Raffaella Bolini. Da un punto di vista personale, prendere parte all'assemblea internazionale è un po’ come partecipare a una «staffetta generazionale». Quali lezioni gli attivisti in tutto il mondo possono trarre dall’esperienza dello Sciopero nazionale delle donne (Osk)? Bisogna puntare sulle realtà più piccole. Numeri...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.