closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Manovre per il dopo Merkel, la Cdu verso il nuovo leader

Germania. Nel week-end il «parteitag» dell’Unione cristiano-democratica per il rinnovo della segreteria. Poi si aprirà la partita per il candidato alla cancelleria in vista delle elezioni del 26 settembre

Berlino, intervento in tv di Angela Merkel; in basso Friedrich Merz

Berlino, intervento in tv di Angela Merkel; in basso Friedrich Merz

Germania anno zero: dal reset nella Cdu che fra quattro giorni sceglierà il successore della dimissionaria Annegret Kramp-Karrenbauer alla guida del partito, alla rincorsa alle elezioni per rinnovare Bundestag e cancelleria che rimangono fissate per il prossimo 26 settembre nonostante l’emergenza Coronavirus. Passando per il crescente mal di pancia dei vertici della Spd (sempre inchiodata al 14% nei sondaggi) freschi reduci della presentazione a Merkel del quaderno di doglianze sul fallimento della vaccinazione di massa: minata dalla mancanza di dosi del vaccino BioNtech quanto dalla cronica carenza di personale sanitario. Ma in autunno si voterà anche per eleggere il nuovo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi