closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

L’Union sale in cattedra

Storie. La Duke University è tra le top 20 delle università nel mondo. I docenti a contratto vogliono formare un sindacato ma il Cda non vuole. A sorpresa arriva la solidarietà di studenti e professori a tempo indeterminanto

Duke Teaching First

Duke Teaching First

Un gruppo di lavoratori vuole creare un sindacato e il capo scrive a tutti i dipendenti per invitarli a pensarci due volte. La storia sembra arrivare dritta da qualche fabbrica inglese dell’Ottocento o da un campo di pomodori dell’Italia odierna. Invece siamo alla Duke University, nel North Carolina. È una delle più prestigiose università private statunitensi, secondo i ranking internazionali è tra le migliori 20 università al mondo e nei giorni scorsi si è aggiudicata il secondo premio Nobel in quattro anni. È lì che i docenti universitari a contratto intendono creare un’associazione che li rappresenti e ne difenda i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi