closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«L’événement», irriducibilità corporea del conflitto

Venezia 78. Una ragazza si confronta con l’aborto nella provincia francese del 1963

Anamaria Vartolomei in una scena da «L'événement»

Anamaria Vartolomei in una scena da «L'événement»

Anne studia, va alle feste, ha qualcuno che potrebbe diventare un fidanzato, con le amiche parla di Sartre nel modo in cui se ne parla al liceo: tutto abbastanza normale, soprattutto se si pensa che la storia è ambientata nella provincia francese del 1963. Eppure, fin dall’inizio, è impossibile non notare qualcosa di strano, proprio a partire dagli elementi fondamentali dell’immagine. Il quadro è stretto, troppo anche per gli standard di allora, e i frequenti primi piani della protagonista sono realizzati in modo da tenere sfocato tutto quello che le sta intorno. La concentrazione su di lei è assoluta, Anamaria...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.