closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

La strada stretta di Bernie nel profondo e nero Sud

Primarie negli Usa. Nel Nevada il 76% dell’elettorato black ha scelto Hillary. Verso il Supertuesday: il rischio per Sanders è di passare alla storia come il Jesse Jackson dei bianchi

Un comizio di Sanders

Un comizio di Sanders

Nat Silver, il maghetto dei sondaggi di Fivethirtyeight, dà per certa, addirittura al 99 per cento, la vittoria di Hillary Clinton in South Carolina. Ma più che alla statistica val la pena, per capire come andrà domani, di affidarsi alla demografia. Perché ormai entriamo nel profondo sud (con il Nevada eravamo ancora nel Southwest) dove la gran parte di chi vota per i democratici ha la pelle nera. Nel 2008 il 55 per cento di chi partecipò alle primarie della South Carolina era afroamericano, e non solo perché in corsa c’era uno di loro, Barack Obama. Senza quei voti, come...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.