closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

La speranza di andare, anche dopo Idomeni

Grecia. Evacuato il campo, muta la geografia degli insediamenti

 Profughi sgomberati dall’accampamento di Idomeni aspettano di partire  con il pullman

Profughi sgomberati dall’accampamento di Idomeni aspettano di partire con il pullman

Si arretra ma non si desiste. A pochi giorni dall’evacuazione del campo di Idomeni, muta la geografia degli insediamenti migranti a ridosso del confine con la Macedonia, ma non la tenacia di chi vuole proseguire il cammino per l’Europa seguendo la rotta balcanica. La speranza di poter oltrepassare la frontiera chiusa si è spostata qualche chilometro più indietro, nella regione di Kilkis e in prossimità del centro urbano di Policastro, dove almeno 2.500 persone hanno trovato riparo in alcuni accampamenti spontanei, oltre agli altri tre noti di Hotel Hara, BP ed Eko Station. Sono quelli che mancano all’appello dopo i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.