closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

La Germania che non aspetta. Due donne a capo della Linke

Svolta internazionalista a sinistra. Wissler e Hennig-Wellsow elette co-segretarie

Per la prima volta due donne guideranno la Sinistra tedesca. Dopo nove anni, in piena era Coronavirus, e sei mesi prima delle elezioni per il Bundestag, la Linke rinnova il proprio vertice politico con un voto storico: ieri mattina i 600 delegati riuniti nel congresso on-line hanno eletto come co-segretarie nazionali Janine Wissler, 36 anni, e Susanne Hennig-Wellsow, 43 ,capogruppo nel Parlamento regionale rispettivamente dell'Assia e della Turingia. SI APRE COSÌ UFFICIALMENTE la nuova fase del partito proiettato a «cacciare la Cdu e la Csu dal governo» con il ritorno alla linea internazionalista e la chiusura della crepa provocata dall'ala...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi