closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'inchiesta

La città delle donne

Il sesso forte. «Le donne muovono Berlino», la campagna di successo che ha demolito il modello dei padri della patria, raccontando l’altra tradizione della città più femminile di sempre

Illustrazione di Mara Cerri

Illustrazione di Mara Cerri

La Città delle Donne: il Frauen-Power che ha innescato la rivoluzione social-ecologista nella capitale della Germania. Un'esperienza istituzionale unica, da manuale del femminismo, se non fosse che la svolta riguarda indistintamente tutti, senza differenze di genere, censo, età o passaporto. Aria nuova da respirare a pieni polmoni non solo per il cambio del paradigma ambientale, ma anche per il capovolgimento dello stereotipo patriarcale e perfino delle ideologie politiche. Un faro illuminante che è stato possibile accendere grazie al Dna della metropoli guidata sempre dalla stessa parola d’ordine: «diversità». Triumvirato politico A Berlino il potere sono loro. Franziska Giffey, 43 anni,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.