closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«La Chiesa venezuelana tace ma è contro Maduro»

Venezuela. Intervista a padre Pablo Uruquiaga Fernández: «La crisi economica è responsabilità sia degli evidenti ricatti esterni che dei troppi errori del governo»

Un murales a Caracas

Un murales a Caracas

«Il giorno del golpe fallito, il signor Leopoldo López, che si suppone essere il leader della opposizione, si è esiliato nell’ambasciata spagnola con tutta la sua famiglia. Quando a Guaidò, personalmente non so dove sia». Così padre Pablo Uruquiaga Fernández, raggiunto a Caracas. Nato nel 1945 a Pinar del Río, Cuba, è dal 1968 in Venezuela. Ha studiato all’Università cattolica Andrés Bello e dal 1980 è parroco della chiesa «La Resurrección del Señor», a Caricuao, quartiere di Caracas abitato da classi medio-basse. In questi giorni drammatici cosa ha detto la gerarchia della Chiesa venezuelana? Per ora, silenzio totale. La gerarchia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.