closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Keywan Karimi nel limbo iraniano

Venezia 73. Presentato alla Settimana della Critica «Drum» di Keywan Karimi, il regista curdo iraniano non presente al Lido perché confinato in Iran a una sentenza che lo condanna a un anno di carcere e 223 frustate per un suo precedente lavoro

una scena del film, sotto il regista Keywan Karimi

una scena del film, sotto il regista Keywan Karimi

A Venezia lo attende una poltrona vuota, a lui simbolicamente riservata dato che non ha potuto raggiungere il Lido per presentare il suo film. Il regista curdo iraniano Keywan Karimi, autore di Drum - in concorso alla Settimana della critica - è infatti «confinato» in Iran in seguito a una sentenza che lo condanna a un anno di carcere e 223 frustate, comminatagli per il suo documentario Writing in The City, che ricostruisce la storia dell’Iran contemporaneo, dalla rivoluzione alle elezioni del 2009, attraverso le scritte sui muri. Il regista, appartenente a una minoranza etnica discriminata, è ufficialmente perseguitato per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.