closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Insegnamento sulla democrazia nella storia di una sconfitta

Venezia 75. Un gesto d’amore per un film e il suo autore che sovverte liberamente linguaggi, generi e codici

Una scena di «Peterloo» di Mike Leigh

Una scena di «Peterloo» di Mike Leigh

Il grande saggio sulla democrazia di Mike Leigh, Peterloo (in concorso) si percepisce come un’alternativa a The Crown, a Young Victoria, a Downton Abbey che veicolano presso il grande pubblico la way of life dell’aristocrazia dei tempi andati. Con una straordinaria visione di massa il regista  mette in scena l’antefatto e la conclusione di un episodio poco conosciuto perfino in Inghilterra della storia inglese,  il massacro di Manchester del 19 agosto 1819 che prese il nome di Peterloo alludendo al luogo dove avvenne (St. Peter’s Field) e alla battaglia di Waterloo che vedeva i reduci arrivare da poco. IN REALTÀ...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.