closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Indagine intorno alle radici globali del capitalismo

Scaffale. «Operazioni del capitale» di Sandro Mezzadra e Brett Neilson, pubblicato da manifestolibri. Un volume frutto di un’esperienza di confine tra accademia e militanza

Mladen Stilinovi, «Exploitation of the Dead», 1984-90

Mladen Stilinovi, «Exploitation of the Dead», 1984-90

Il «nuovo» non è un miracolo, ammoniva Ernst Bloch. Ciò vale per la prassi rivoluzionaria, che è tale se non si esaurisce nella sola lotta pratica; anche «la banalità» - continua l’autore del Principio speranza - è controrivoluzione, essa «non versa sangue, però rovina il marxismo». L’evento singolare che rompe la linea delle cause, nel conflitto sociale come nel pensiero, non viene dal nulla e pretende verifica futura. Nuovo, nel senso di Bloch solo tratteggiato, è il secondo e imponente libro di Sandro Mezzadra e Brett Neilson, Operazioni del capitale. Capitalismo contemporaneo tra sfruttamento ed estrazione; finalmente edito in Italia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.