closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Reportage

«In difesa di Kobane, laica multietnica e senza Stato»

Guerra all'Isis. Nuovi raid aerei contro gli uomini di al Baghdadi

Tank a Diyarbakir

Tank a Diyarbakir

Fuori dal Policlinico di Diyarbakir alle 8 di mattina è già comparso un piccolo mercato improvvisato. Qualcuno prepara tè e caffè, altri vendono patatine e dolciumi. Qualche ora dopo il via vai di infermieri e medici si mescola ai piccoli commercianti che pranzano: un tavolino e sopra il cibo portato dalle mogli e i figli. Difficile trovare qualcuno che parli inglese ma basta pronunciare la parola Kobane per ricevere una risposta immediata: «Viva Kobane, viva Kobane!». «Per comprendere cosa succede a Kobane, vanno rigettate le semplificazioni dei media – spiega al manifesto Murad Akincilar, sindacalista e direttore dell’Istituto di Ricerca...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.