closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

In centomila alla Perugia-Assisi per “restare umani”

Un fiume di persone. «Siamo centomila», dicono a un certo punto gli organizzatori. Tutti in marcia per la pace da Perugia ad Assisi. La pioggia battente non è riuscita a fermare i manifestanti: tanti colori, tanti volti, tante storie, soprattutto tanti giovani e giovanissimi da ogni parte d'Italia: gli studenti delle scuole erano più di diecimila. Presenza annunciata già nei giorni scorsi e dettaglio sul quale gli organizzatori hanno spinto molto, a testimonianza che i temi della Marcia della pace guardano al futuro, pur avendo ben aperti gli occhi sul presente. Un percorso di pace nel cuore dell'Italia, nel segno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi