closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Il metodo del Rione Sanità

Napoli. Rigenerazione di monumenti mediante l’educazione comunitaria, senza nessun intervento significativo di carattere pubblico

Il punto ammirativo è dal ponte che scavalca, attraversa parte della città, ma invece di unirla, la divide inesorabilmente. Ci sono scelte urbanistiche che finiscono col ghettizzare. Quel ponte, voluto da Gioacchino Murat per facilitare l’accesso alla Reggia di Capodimonte, generò una frattura tra la città e il rione, che divenne periferia insaccata, quasi nascosta da cui davvero difficile è risalire, emergere. L’ambizione è spesso quella di emigrare, andare lontano, al di là del ponte. Le catacombe Il rione Sanità ci riporta alla sfera del mistero. Non sappiamo fino in fondo quello che scorre sotto al ponte, così come nella...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.