closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il corpo fragile dell’immagine

Venezia 73. «Dawson City: Frozen Time» è il film di Bill Morrison che verrà presentato nella sezione Orizzonti, composto da parti di pellicole e newsreel realizzati tra il 1903 e il 1929, quasi perfettamente conservati nel ghiaccio dello Yukon dove sono stati ritrovati

A Dawson City, Canada del Nord, dalle acque dello Yukon River nasce il Klondike, il fiume reso celebre - come la stessa piccola cittadina – dalla corsa all’oro di fine Ottocento che ha portato nella regione dello Yukon oltre 100 mila cercatori di fortuna. Ed è a Dawson City che il regista e artista Bill Morrison si è diretto per realizzare il suo ultimo film – Dawson City: Frozen Time - che verrà presentato nella selezione di Orizzonti di Venezia 73 il 5 settembre. Un film non girato, ma pazientemente composto da parti di altre centinaia di film e newsreel...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.