closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Germania, caos alla vigilia della fine dello stato di emergenza sanitaria

Covid. Il ministro della sanità Spahn sotto accusa: vaccini a rilento e contagi in salita, i posti letti ci sono, ma mancano medici e infermieri. Il 25 si torna alla «normalità»

Francoforte, un centro Covid dismesso

Francoforte, un centro Covid dismesso

Il fallimentare modello Spahn: esplodono i contagi in tutto il Paese, il piano vaccinazione procede con la moviola, e i posti-letto nelle terapie intensive sono in gran parte liberi ma mancano sia i medici che gli infermieri. Tutto mentre le imprese, a partire dai colossi Bayer, Eon e Alltours, pianificano ambienti separati per dividere i vaccinati dai non immunizzati facendo sapere al governo che non vogliono più pagare i tamponi ai dipendenti come prevede la legge vigente. Insomma la gestione della pandemia a Berlino coincide con il caos totale, esattamente alla vigilia della fine dello stato di emergenza sanitaria che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.