closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Fascisti Usa alla sbarra

Stati uniti. Tre processi al suprematismo bianco: ai killer di Ahmaud Arbery, al vigilante adolescente Kyle Rittenhouse e agli organizzatori del raduno di estrema destra a Charlottesville nel 2017

Scontri al raduno di Charlottesville, nel 2017

Scontri al raduno di Charlottesville, nel 2017

Tre processi aperti negli Stati uniti raccontano un paese che fatica ad esorcizzare antichi demoni e metabolizzare la violenza accumulata in una stagione trumpista che ha risvegliato ed agitato fantasmi nazionali. A Charlottesville, sono a giudizio i neonazisti che in quella città della Virginia diedero vita nel 2017 al raduno unite the right, costato la vita alla giovane antifascista Heather Heyer. A Kenosha, in Wisconsin, è in corso il processo a Kyle Rittenhouse, il vigilante adolescente e assassino diventato paladino della neodestra trumpista e in Georgia al banco degli imputati siedono i linciatori di Ahmaud Arbery. L’OMICIDIO di quest’ultimo, un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.