closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Facebook chiude account pronti a manipolare le elezioni di midterm

Stati Uniti. L'operazione svolta in collaborazione con Fbi. Nessuna conferma del coinvolgemento di hacker russi

L’attesa dei dati sul secondo trimestre di Apple è stata riempita da una notizia che vedono protagonista un altro colosso della Rete, Facebook. Con un comunicato diffuso ieri, la società di Mark Zuckerberg ha annunciato di aver chiuso otto pagine e un numero doppio di account che operavano per poter condizionare le elezioni di mezzo termine che si svolgeranno il prossimo novembre. Coinvolti anche account di Instagram. LA PRIMA NOVITÀ che emerge dal comunicato è che Facebook ammette una stretta collaborazione con la Fbi nel lavoro di monitoraggio del social network, elemento che in passato era stato escluso dai managere...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.