closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Estradato in Usa Alex Saab, imprenditore vicino a Maduro. La rabbia del governo

Venezuela. L'opposizione esulta, l'esecutivo risponde sospendendo il dialogo e rispedendo in carcere sei dirigenti della compagnia petrolifera Citgo, fra cui cinque statunitensi

Nicolás Maduro

Nicolás Maduro

Ogni volta che il dialogo tra il governo Maduro e l’opposizione sembra decollare, c’è sempre chi tenta di mandare all’aria tutto. Il pericolo, stavolta, viene dall’estradizione negli Stati uniti di Alex Saab, imprenditore colombiano, naturalizzato venezuelano, vicino a Maduro, arrestato nel giugno del 2020 a Capo Verde - durante uno scalo del suo aereo privato diretto in Iran - sulla base di un mandato di arresto internazionale. Tra le accuse, quella di essersi impossessato di milioni di dollari destinati a programmi per la distribuzione di cibo alla popolazione venezuelana. Inutili si sono rivelati tutti gli sforzi a suo favore, dalla...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.